Produzioni a marchio

  

Biodiversità

e produzioni zootecniche a marchio

  

Da anni le scelte dei consumatori si orientano verso alimenti sani, nutrienti, gustosi, legati all'ambiente e alle tradizioni, ottenuti con metodi rispettosi dell'ambiente. Queste esigenze, oggettive e culturali, possono essere tradotte in un'unica parola: qualità.
La sicurezza degli alimenti è ovviamente il presupposto di base della qualità; essa costituisce pertanto un elemento obbligatorio. Lo stesso vale per il rispetto delle norme giuridiche in materia di ambiente e di benessere degli animali, in quanto, indipendentemente dalle caratteristiche dei prodotti, tali norme si rapportano alla protezione delle risorse naturali o ad esigenze di ordine etico. Benché soggetto a norme di etichettatura, il valore nutritivo degli alimenti è di natura più relativa, in quanto legato alle abitudini alimentari. Altri aspetti della qualità sono invece facoltativi per il loro carattere in parte soggettivo, ossia legato alle preferenze dei consumatori (gusto, odore, aspetto). Alcuni prodotti presentano infine una valenza supplementare sul piano socioeconomico in quanto ottenuti in una regione o secondo un metodo tradizionale particolari oppure perché nei metodi di produzione si privilegia l'attenzione all'ambiente e al benessere degli animali (è in particolare il caso dell'agricoltura biologica).

L'impegno normativo, in questo settore, da parte dell'Italia e dell'Unione Europea è stato notevole e, la biodiversità zootecnica, può essere valorizzata anche attraverso gli interventi qui di seguito riportati:

Prodotti tradizionali

Prodotti Tipici

Prodotti a Denominazione d'Origine Protetta

Prodotti a Indicazione Geografica Protetta

Specialità Tradizionali Garantite

Produzioni con metodo biologico

Produzioni con metodo biodinamico

... altre produzioni certificate