Nuove razze ottenute da incroci

 

Nuove razze ottenute da incroci

 

Le esigenze dei consumatori e le diverse caratteristiche ambientali dei diversi comprensori a volte richiedono la costituzione di nuove razze capaci di soddisfare quanto il mercato e l'ambiente richiedono.
La costituzione di nuove razze è in questo caso una opportunità da non sottovalutare data l'ampia offerta di popolazioni locali esistenti dalle quali si possono recuperare caratteristiche di rusticità e produttività idonee per i diversi comprensori.
Il progetto ha come premessa un'indagine di mercato volta a stabilire le caratteristiche commerciali del prodotto da realizzare. L'ampia disponibilità di razze rustiche permette, senza particolare difficoltà, di scegliere le razze di base necessarie per la costituzione della nuova popolazione. Si consiglia di scegliere razze con caratteristiche (maschili o femminili) ben marcate in modo da avviare un preciso programma di incrocio.
Gli accoppiamenti vengono poi ripetuti allo scopo di fissare le caratteristiche richieste.
Costituito il primo gruppo di animali  con caratteristiche genetiche fisse (omogeneità della prole per almeno tre generazioni) è necessario avviare da subito la moltiplicazione dei soggetti selezionati fino a raggiungere un numero di femmina significativo per i programmi di miglioramento che seguiranno. Durante il programma di moltiplicazione, del gruppo ottenuto dagli incroci, non è opportuno avviare nessun piano di selezione.
Raggiunto un sufficiente numero di femmine si procede alla divisione del gruppo in linee parentali riprodotte in consanguineità. Le diverse linee vengono scelte in base alle caratteristiche commerciali (produttive e morfologiche) che devono caratterizzare il prodotto finale.
� consigliabile che il numero di linee femminili sia almeno il doppio delle linee maschili.
Si procede poi all'accoppiamento tra maschi di linee maschili con femmine di linee femminili ottenendo il prodotto commerciale, non riproducibile, da immettere nel mercato.

La  Rhode Island, per esempio, 
deriva da incroci
tra razze asiatiche combattenti
e razze mediterranee

Schema di lavoro per la costituzione di nuove razze
ottenute da incroci

 

Indagine di mercato

Individuazione di una o pi� razze con caratteristiche idonee alle esigenze di mercato
e alle condizioni ambientali
del comprensorio

Esigenze di mercato
Esigenze ambientali

Reincroci tra i soggetti meticci e le linee pure fino a fissare le caratteristiche richieste

Raggiungimento di un numero di femmine tale da garantire una significatività
al lavoro di selezione

Suddivisione del gruppo di animali in linee parentali
(
maschili e femminili)
consanguinee

Moltiplicazione delle linee parentali scelte

Incrocio tra linee parentali
maschili e femminili

Prodotto commerciale