Atlante della biodiversità zootecnica Italiana:
Cavalli


Trovati 15 prodotti:

1 Avelignese In cavallo Avelignese deve il suo nome a Hafling (Avelengo), una località vicino a Merano, in provincia di Bolzano. Secondo la tradizione in questa zona viveva, sin dal medioevo, un cavallo di taglia medio-piccola derivato dai cavalli che l’imperatore Ludovico IV fece portare in Alto
2 Tolfetano Il cavallo Tolfetano era onosciuto già all'epoca degli Etruschi. Utilizzato da soma e per il governo del bestiame è un cavallo molto rustico, robusto e resistente.
3 Sanfratello Il Cavallo Sanfratellano è il frutto di ogni scambio storico avvenuto nei secoli in Sicilia. È presente ancora oggi libero ed allo stato brado in numero considerevole di capi nei Monti Nebrodi in Provincia di Messina.
4 Salernitano Il cavallo Salernitano è una razza antica, migliorata da incroci con cavalli Andalusi e Orientali. E' un cavallo da sella per attività sportive e per turismo equestre.
5 Pony di Esperia Il Pony di Esperia è una popolazione originaria dei Monti Aurunci e Ausoni. Si tratta di animali con forme contenute ed estrema rusticità. È una razza in grado di utilizzare risorse foraggere difficilmente raggiungibili e comunque altrimenti perdute.
6 Murge Il cavallo delle Murge è un animale rustico selezionatosi nell’ambiente a metà strada tra l’Adriatico e lo Jonio con clima freddo d’inverno e caldo d’estate.
7 Ventasso Il cavallo del Ventasso è una popolazione tipica dell’Appennino Reggiano. È un cavalo da sella a mantello sauro o baio (raramente grigio).
8 Cavallo Agricolo Italiano Il cavallo Agricolo Italiano da Tiro Pesante Rapido (T.P.R.) è una razza con mole notevole, spiccata precocità nello sviluppo e buona attitudine lattifera delle fattrici.
9 Bardigiano Il cavallo Bardigiano è una razza che bene si adatta agli ambienti di alta collina e montagna. È un animale frugale, rustico, resistente a condizioni di siccità e molto adatto ai cambiamenti di clima.
10 Maremmano Il cavallo Maremmano utilizzato per il lavoro con le mandrie nel litorale Tirreno costituiva la base per le rimonte dell’esercito. È un animale rustico resistente alle fatiche anche prolungate.
11 Cavallo del Delta Il cavallo del Delta è una popolazione da tempo selezionatasi nell’area valliva del Delta del Po e deriva dall’antichissimo Camargue.
12 Norico Le origini del cavallo Norico sono antichissime e risalgono ai legionari romani che importarono questo cavallo dalle province alpine Austriache di Noricum, Ratein e Pannonien.
13 Monterufoli Piccolo cavallo toscano diffuso specialmente nelle provincie di Grosseto, Livorno e Pisa
14 Cavallo del Catria Il cavallo del Catria ha origini Umbro – Marchigiane e in particolare nelle provincie di Pesaro, Ancona e Perugia
15 Cavallino della Giara In cavallino della Giara è originario dell’omonimo altopiano marmoso-basaltico sardo

Trovati 15 prodotti