Plymouth Rock barrata

Razza selezionata negli Stati Uniti (Connecticut) è stata esposta per la prima volta nel 1869 alla mostra avicola di Worcester nel Massachusetts. Deriva dall'incrocio fra varie razze come Domenicana, Cocincina, San Domingo, Java, Brahama e altre. È stata importata in Inghilterra nel 1871 e da qui diffusa in Europa. Gli animali allevati in Italia derivano da soggetti importati, lo scorso secolo, direttamente dal Canada, dalla Stazione Sperimentale di Pollicoltura di Rovigo.
È un pollo molto alto ed imponente di tipo medio pesante con cresta semplice . La colorazione originale del piumaggio è a mantello barrato e deriva dall’incrocio di quattro differenti linee della stessa razza. La barratura delle femmine è più fitta con la zona nera alta il doppio rispetto a quella del maschio.
I pulcini presentano una colorazione nera con macchia bianca sulla testa e ventre bianco.
Viene allevata anche una varietà a piumaggio bianco che deriva da una mutazione della colorazione precedente.
I galletti e le pollastre arrivano a pesare 1,5-1,7 Kg, a 120 giorni di vita. Nei galli il peso di aggira attorno ai 3,0-3,4 Kg. mentre le galline pesano 2,0-2,2 Kg.
La deposizione media è di circa 170-190 uova di colore rasato e del peso di 58-62 grammi.
È una razza a duplice attitudine, vigorosa e ottima produttrice di carne gialla. Il guscio delle uova è roseo più o meno intenso.

 

 

 

 Approfondimenti:

 

Documentazione storica

Metodo di allevamento